Seleziona una pagina

PARCO BADEN-POWELL A CA' SAVIO

Cavallino Treporti (VE) – 2009

Progetto per un parco pubblico sulla laguna di Venezia

 

Il progetto per il nuovo parco nel Comune di Cavallino Treporti in provincia di Venezia nasce dall’esperienza di una progettazione partecipata con la comunità locale, e scaturisce dall’esigenza di radicare profondamente la nuova sistemazione nel contesto paesaggistico del luogo, conferendogli così un’identità immediatamente riconoscibile e che al contempo risponda a tutte le tipologie di utenza.

Le diverse aree sono definite in maniera dedicata e inserite in uno spazio di grande fluidità dove diverse citazioni del paesaggio, a mezza via tra la laguna interna e il mare aperto, ne definiscono la specificità: la Riva dei Balocchi per l’area giochi e la Riva della Quiete per la sosta. Allo stesso modo, tutte le diverse aree prendono un nome specifico: la Spianata dei Cavalieri è la prospettiva centrale a prato, Un Mare di Dune è la zona che richiama la spiaggia di dune sabbiose, la Calle fiorita è il viale della passeggiata con panchine, Campo Rosso è l’area destinata ai ragazzi.

Le diverse modellazioni del terreno, più o meno lievi o accentuate, il forte uso del colore, una recinzione ondulata e ‘aperta’ per mettere in diretto rapporto l’interno e l’esterno del parco, dipinta in toni di verde che sfumano nel blu: ogni dettaglio concorre a richiamare il paesaggio della laguna, della spiaggia e del mare, con piantagioni che esprimono l’impegno cosciente e costante nei confronti della biodiversità, così da creare un parco formato da piante idonee all’ambiente costiero della laguna, adattabili alle fluttuazioni estreme della falda, resistenti al terreno calcareo e all’aerosol marino.

Il Comune di Cavallino Treporti, per il Parco Baden-Powell, ha ricevuto una segnalazione al Premio “La città per il verde” XIII edizione – 2012, 2a Categoria – Comuni da 5.000 a 15.000 abitanti.

M. Fabbri capogruppo, M. Bertolinelli, S. Nicola, F. Pizzoni, S. Rossi, A. V. Segre.